Brera Design District è un progetto di Studiolabo. Visita il portale
EN IT       LINGUA:  

SCHEDA EVENTO

Agape12. Box of Wonders

Nuovi partner, nuovi prodotti, nuovi designer

12
13
14
15
16
17

Orari durante il Fuorisalone:

Dalle 10.00 alle 21.00

Tutte le novità di Agape, Agapecasa, Antrax IT, Benedini Associati, Coedition, Emeco, Key Cucine, KnIndustrie, Made a Mano, Manifestodesign e Matteo Brioni. Con la partecipazione di Anglepoise, Brokis e Smaller Objects.


ESPOSITORI
& AZIENDE

AGAPE

Fondata nel 1973 dalla famiglia Benedini, Agape oggi è uno dei punti di riferimento dell’arredo contemporaneo, capace di trasformare l’ambiente bagno da spazio funzionale a centro emozionale della casa, combinando la forza degli elementi della gamma Agape con l’atteggiamento sempre orientato al progetto architettonico. Alcuni dei suoi prodotti, come le vasche Spoon e Ottocento, hanno segnato tappe fondamentali dell'arredamento d’interni. Grandi nomi del design firmano prodotti che sono già nuovi classici, come le vasche Cuna e Vieques di Patricia Urquiola e i lavabi Bjhon, ideati nel 1970 da Angelo Mangiarotti. Numerosi i riconoscimenti ottenuti, tra i quali molti Design Plus e Selezioni al Compasso d’Oro ADI. Nel 2014 si sono aggiunte la Menzione d’onore al lavabo Nivis, la Selezione per il sistema mobili Plus e, nel 2015, la Selezione per la vasca DR disegnata dallo Studio Mk27, Marcio Kogan e Mariana Ruzante. Conferme e novità per il Fuorisalone 2016. In questa occasione saranno allestiti presso Agape12 otto ambienti dove il risultato travalica ed eccede la semplice somma dei suoi elementi costitutivi. Oltre ad ampliamenti e completamenti della gamma saranno presentati Gemma, la linea di nuovi complementi disegnati da Sebastian Herkner, e Dot Line, accessori progettati da García Cumini.

AGAPECASA

Agapecasa estende la visione di Agape all’intero universo domestico attraverso prodotti originali, colti, funzionali e attuali. Al suo interno la Mangiarotti Collection è una collezione di mobili realizzati partendo da modelli progettati da Angelo Mangiarotti a partire dai primi anni '50: classici del design, verificati e aggiornati in pieno accordo con lo Studio Mangiarotti. Una collezione di oggetti per l’abitare quotidiano, incredibilmente attuale e coerente anche se progettata nell’arco di cinquant’anni da un autore che ha saputo sperimentare e stabilire nuovi parametri di riferimento tra tipologia, forma e costruzione, occupandosi in modo tutt’altro che ovvio delle presenze con cui da sempre si convive (sedie, tavoli, librerie e contenitori), e garantendo loro le giuste funzioni, ma in modo innovativo e intelligente, e dando loro forme adeguate, in modo raffinato e inusuale.

ANTRAX IT

In occasione della Design Week milanese, Antrax IT presenta Android: non un semplice radiatore ma una vera e propria scultura con la quale valorizzare gli ambienti della propria casa, di un ufficio o ancora di un albergo. Disegnato da Daniel Libeskind, è un oggetto innovativo per la forma e le tecnologie impiegate. Il design è infatti una sequenza dinamica di angoli e linee, ottenuti da un foglio metallico piegato che crea ombre e chiaroscuri tali da enfatizzare le linee compositive. Ad alta efficienza termica e disponibile in oltre 200 varianti colore, Android è installabile in orizzontale e verticale e può essere dotato di un maniglione porta salviette.

BENEDINI ASSOCIATI

Nel cuore del Brera District in occasione del Fuorisalone 2016 il Design di Benedini Associati presso Agape12. Per Agape Molti prodotti, da tempo a catalogo, vengono ora presentati con finiture ampliate: rubinetti Square e Fez, accessori 369. La vasca In-Out, vincitrice del Wallpaper Design Awards 2016 come Best Soak, viene realizzata e proposta in marmo assemblando più parti e unendole con un giunto in acciaio. Il programma Lato viene presentato con le sue numerose soluzioni compositive e il piano lavabo Ell, progettato con Diego Cisi e Andréas Jost, conferma la particolarità del proprio design. Per Made a Mano Viene presentato il programma Trapezi, piastrelle su base di pietra lavica nella gamma di colori e finiture proposte a catalogo. Per Agape12 Agape12 ospita un programma di pavimenti e rivestimenti in marmo e legno, di produzione artigianale, in composizioni varie tra forme trapezoidali e quadrate, sempre su design di Benedini Associati. Benedini Associati Si costituisce nel 1999, ne fanno parte Camilla, Bibi e Giampaolo Benedini. Lo studio ha quali principali campi d’attività la progettazione di internI - riferiti prevalentemente agli interventi di architettura di Benedini & Partners - e il design applicato in molti settori, per prodotti tecnici o arredi. In questo ambito progettuale sono stati ottenuti riconoscimenti di critica quali il tedesco Design Plus, il Design Index ADI e il Good Design del Chicago Atheneum.

COEDITION

COEDITION prosegue il suo cammino in qualità di editore francese di mobili contemporanei, sempre con uno spirito di modernità e di creatività. Quest'anno ha invitato Olivier Gagnère e Shin Azumi ad affiancarsi ai i grandi designers che collaborano già con l’azienda: Patricia Urquiola, Rodolfo Dordoni, Patrick Jouin, A+A Cooren, Michael Anastassiades. Le collezioni, di qualità, sono il frutto di lunghe ricerche, aggiustamenti pazienti e rigorosi, di innovazioni tecniche e di un solido rapporto tra i designers e gli editori. Ogni prodotto disegnato é differente e unico, nato da una passione comune per il design. Nonostante la sua giovane “età”, COEDITION ha già realizzato tre importanti progetti: la nuova sedia Tour Eiffel, disegnata dall'architetto Alain Moatti per il padiglione Gustave Eiffel, disponibile nelle collezioni, la sedia Nouvelle Génération per le sale di lettura della Bibliotheque Nationale de France, creata da Dominique Perrault Architettura ed associati (DPA) e un ristorante a Las Vegas per lo chef Alain Ducasse. Tre realizzazioni che confermano il rigore, l'esperienza e la professionalità di Coedition.


www.coedition.fr

+33 (0) 1 53 65 39 91

EMECO

Emeco produce sedie. In America. Fatte per lo più a mano. Soprattutto con materiali di riciclo. Ma sempre con l’obiettivo di durare nel tempo. Quest'anno Emeco presenta Run, una collezione disegnata da Sam Hecht e Kim Colin; insieme a una novità della collezione Alfi di Jasper Morrison.


www.emeco.net

+1 717 637 5951

KEY CUCINE

Il tailor-made contemporaneo delle cucine Key nel concept store di Via Statuto. Dopo l’inaugurazione della partnership con Agape 12 lo scorso Dicembre, Key Cucine esporrà le sue novità nel concept store di Via Statuto nei giorni del Fuorisalone. “Basik” è una cucina composta da un’ isola attrezzata, un monolite dall’estetica rigorosa ed essenziale con due anime: per metà realizzato in resistente e atossico acciaio inox AISI 304 satinato e per l’altra metà rivestito dalla elegante e solida ruvidità del teak. Anche il top è diviso tra la sezione in acciaio che integra la grande vasca rettangolare corredata da tagliere e accessori scorrevoli, affiancata al piano cottura, e la sezione in teak che funge da ampio piano di lavoro e piano d’appoggio. Ante e cassetti della stazione di lavoro - con la particolarità del taglio a 45°- sono differenziate dai materiali: da una parte il legno con gole orizzontali che consentono di aprire le ante senza l’utilizzo di maniglie, conferendo continuità ai materiali naturali, dall’altra l’asettica bellezza dell’acciaio. A parete, l’armadiatura a colonna con aperture a battente, dalla doppia anima funzionale e decorativa, che porta il forno e nasconde al suo interno frigorifero, una colonna enoteca con piano lavori estraibili, prese elettriche e vani portabottiglie, ripiani e cassetti in legno o acciaio - estraibili e non-, tutti con illuminazione a led. È nell’anima Key proporre una gamma infinita di volumi e composizioni in materiali ricercati, per architetture personalizzate e attente alla sostenibilità ambientale. Totale la comunione d’intenti con Agape 12, da anni showroom e luogo di incontro tra studi di architettura e clienti esigenti, alla ricerca di soluzioni su misura per gli spazi dell’abitare, che ha scelto il brand vicentino come partner.

KNINDUSTRIE

Dall’incontro tra Francesco Zani, con la sua passione e cultura del design, e la famiglia Pinti, forte di tre generazioni dedite a costruire e a rafforzare nel bresciano un’affermata realtà industriale nel settore della posateria, del pentolame e degli accessori da cucina professionali in acciaio, è nata nel 2011 KnIndustrie, un progetto tutto made in Italy, audace, coraggioso e innovativo. L’idea è stata proporre delle collezioni di utensili che, ridotte nel numero degli oggetti e nello spazio per riporli, semplifichino l’uso durante la preparazione degli alimenti, nella cottura e nella presentazione a tavola. Linee pulite ed essenziali, polifunzionalità, eleganza, scrupolosa ricerca sui materiali, sperimentazione sulle finiture, attenzione all’eco-sostenibilità sono le peculiarità di tutta la produzione.

MADE A MANO

Creata nel 2001, Made a Mano Italia è un'azienda specializzata nella trasformazione e lavorazione delle argille e pietra lavica. L' azienda è stata fondata a Caltagirone, in Sicilia, da Rosario Parinello, a 60 km dal vulcano Etna, unica ed esclusiva fonte di manufatti realizzati con pietra lavica al naturale e ceramizzata. Le collezioni esclusive di Made a Mano sono il frutto di una rinomata tradizione ed esperienza artistica del fondatore Rosario, che è riuscito a coniugare decori e colori del Mediterraneo con le migliori espressioni delle civiltà orientali e africane per proiettarsi in realizzazioni di assoluto minimalismo tipico delle culture Europee. Le decorazioni realizzati con tecniche antiche sono realizzate a mano libera. Ogni prodottoche esce dai laboratori della Made a Mano Italia , sono un concentrato di ricerca e di emozioni.

MANIFESTODESIGN

Manifestodesign, un brand che realizza prodotti d'eccellenza con materiali naturali in Italia. Manifestodesign nasce nel 2006 ed è un brand creato da progettisti. Come dice la parola stessa, “manifesto design” vuole essere un manifesto del proprio modo di intendere il progetto arredativo, facendo uso esclusivamente di materiali naturali trattati nel modo meno invasivo possibile, con la volontà e il tentativo di promuovere in modo concreto e tangibile, una cultura progettuale nel rispetto della natura e dell’uomo, coniugando design e processi produttivi. I prodotti realizzati da Manifestodesign, rispettano i tempi della natura e dell’uomo e devono appagare il più possibile coloro che decidono di averli come compagni. I prodotti, spesso sono interpretazioni di famosi progetti anonimi della storia del design, oppure sono di nuova invenzione. Tutta la produzione è realizzata in Italia,tra Marche e Romagna.

MATTEO BRIONI

Matteo Brioni è un'impresa specializzata in finiture naturali per l’architettura e l’interior design che lavora con un materiale unico nel suo genere: la Terra Cruda. Per Matteo Brioni costruire con la terra è l’esperienza di quattro generazioni, che nasce in una fornace tra i campi di Gonzaga, di proprietà della famiglia Brioni dal 1920. Progetta, produce e realizza sistemi e ambienti per il benessere e la soddisfazione dei nostri clienti. L’obiettivo è offrire altissime prestazioni a basso impatto ambientale, perché il rispetto per la materia è rispetto per la terra. La sfida quotidiana è andare oltre i limiti della materia, attraverso la ricerca e la sperimentazione continua nell’uso della terra nell’architettura e nel design. Dare tridimensionalità alle superfici e trasferire gli stimoli sensoriali propri della terra agli spazi progettati dall’uomo. È così che Matteo Brioni crea nuove prospettive dell’abitare.
LOCATION

Agape12
-
via Statuto, 12

Vai alla scheda location
Brera Real Estate
MAIN SPONSOR Comarch
MAIN CONTENT Valcucine Fenix NTM Leffe
OFFICIAL TIMEKEEPER Tissot