Brera Design District è un progetto di Studiolabo. Visita il portale
EN IT       LINGUA:  

SCHEDA EVENTO

THE SCENT OF FLAMINIA

12
13
14
15
16
17

Orari durante il Fuorisalone:

Tutti i giorni dalle ore 10-21

Il 12 evento 10-22

THE SCENT OF FLAMINIA
Nel rinnovato showroom di via Solferino, invece, va in scena The scent of Flaminia un percorso olfattivo che invita i visitatori a entare nel mondo del design applicato al benessere. Con questo progetto Flaminia si riconferma griffe del lifestyle contemporaneo in grado di offrire ai propri clienti una proposta globale che li accompagni nella ritualità quotidiana, preservando il valore di originalità del progetto.

Un allestimento decisamente pop che privilegia i toni del bianco, rosso, blu e nero mette in evidenza una selezione di bestsellers dell’azienda come Bonola di Jasper Morrison, Nile di Patrick Norguet, Roll e Pinch di Nendo. A completare la scenografia sorprendente sono state inserite alcune serie di flaconi in formato maxi del profumo Fresh Couture di Moschino che con le sue note frizzanti guida i visitatori nel percorso sensoriale.

Lo spazio suddiviso in cinque ambienti mette in scena un dialogo fra le novità di prodotto e le collezioni iconiche di Flaminia. E allora, le linee ortogonali ingentilite da angoli arrotondati e spessori particolarmente sottili dei lavabi Miniwash di Giulio Cappellini sono proposte in nuove misure e versioni. Il successo della collezione Bonola che continua a raccontare le abilità manifatturiere dell’azienda; il progetto Boll firmato da Paola Navone che traduce in un lavabo contemporaneo le antiche ciotole orientali. Inoltre, una raffinata gamma di colori che va dal bianco, al nero allo champagne per le finiture lucide e il latte, il grafite, l’antracite, il grigio lava ed i nuovi toni di Fango e Nuvola per le opache fino ad arrivare al Metal oro, al Metal platino e il Bicolor. Tra le vasche, si possono vedere i modelli Wash, Oval e Fontana. E ancora, le collezioni di sanitari Nile, Una, Pinch; il piatto doccia Volo con il particolare intreccio di ceramica che definisce la superficie e funziona da antiscivolo. Il tutto contestualizzato da una serie di arredi per l’ambiente bagno della linea Compono System, gli accessori Two, le rubinetterie Nokè e Fold, ed i complementi in ceramica come Brick e Rocchetto.

ESPOSITORI
& AZIENDE

CERAMICA FLAMINIA

CERAMICA FLAMINIA http://www.ceramicaflaminia.it/ La storia, le radici. Ceramica Flaminia nasce nel 1955 a Civita Castellana, terra della ceramica fin dalla più remota antichità. Qui, attorno al IV secolo a.c., vengono creati splendidi esemplari di arte vascolare, anche se le prime officine per la fabbricazione di stoviglierie e ceramica artistica risalgono alla fine del ‘700 ed è agli inizi del ‘900 che sorgono le prime fabbriche di stoviglie, piastrelle e sanitari. È da queste realtà che provengono i fondatori di Ceramica Flaminia. Un gruppo di professionisti del settore dei sanitari decide di unirsi in una nuova società. All’epoca le lavorazioni sono ancora artigianali, ma Ceramica Flaminia cresce ed evolve rapidamente grazie alla passione e alla competenza dei suoi creatori. L’esperienza, il made in Italy. Oggi l’azienda, specializzata in idrosanitari in ceramica, si distingue nel settore perchè mantiene completamente la produzione al suo interno, a garanzia del massimo livello qualitativo e di un rigoroso made in Italy. 1 L’azienda coniuga i più avanzati processi produttivi con una consolidata abilità nelle lavorazioni artigianali. Un connubio che permette all’azienda di affrontare anche le sfide più impegnative, con una costante apertura alla sperimentazione. Molto spesso, infatti, Ceramica Flaminia lavora con i più grandi designer internazionali che non hanno mai avuto occasione di realizzare progetti in ceramica. E’ il caso della recente, prestigiosa collaborazione con Alessandro Mendini. Ogni volta l’azienda dedica tutte le sue energie nell’elaborare soluzioni produttive che permettano di dare forma alla creatività dei designer, realizzando anche i progetti più complessi. E ogni volta il risultato è una nuova tappa nella ricerca sulle potenzialità estetiche e funzionali della ceramica. Le strutture, le tecnologie. Gli avanzati processi produttivi si avvalgono della meccanizzazione di ogni fase, dal colaggio, alla smaltatura e cottura, consentendo il perfetto controllo formale e tecnico di ogni singolo pezzo. Abili interventi manuali integrano le lavorazioni più complesse. Tre gli stabilimenti, per una superficie complessiva di 80.000 mq. Due a Civita Castellana e uno a Fabrica di Roma, in provincia di Viterbo. Diversi i riconoscimenti ottenuti da Ceramica Flaminia, diventata dal 1996 S.p.A,, per i suoi prodotti. Ha ottenuto nel 2003 la certificazione del sistema di qualità Uni En Iso 9001-2000, e nel 2005 la certificazione del sistema ambientale Uni En Iso 14001 – 2004. Sempre nel 2005 l’azienda entra a far parte dell’ADI, Associazione per il Disegno Industriale. Molto attenta al legame con il proprio territorio e alle tematiche dello sviluppo sostenibile, l'azienda ha ampliato di recente la storica sede di Civita Castellana, dove ha sostituito l'intera copertura dei capannoni con un sistema di pannelli fotovoltaici integrati di nuova concezione. Un investimento rilevante che riguarda una superficie coperta di circa 14.000 mq e che consente di produrre energia pulita. La stanza da bagno. Oasi di design. La stanza da bagno secondo Ceramica Flaminia è fulcro della casa, luogo intimo e vissuto da curare in ogni dettaglio. Non più area di servizio, ma spazio abitato e da abitare, dove ogni singolo elemento è frutto di un progetto, lontano dai codici classici e convenzionali che per lungo tempo hanno condizionato il settore. Una visione innovativa che spinge l’azienda, soprattutto a partire dagli anni ’90, a coinvolgere designer di fama internazionale. Per esplorare le valenze espressive della ceramica e creare collezioni che uniscono performance tecniche ed emozione. Con la capacità di determinare nuove tendenze e di inventare nuovi, moderni linguaggi. L’evoluzione continua. Ceramica Flaminia continua il suo percorso di ricerca, sia dal punto di vista tecnico-funzionale che del design. Il dinamismo progettuale fa di Ceramica Flaminia un autentico punto di riferimento nel mondo dell’arredobagno, aggiudicandosi prestigiosi premi e riconoscimenti. Nel 2005 l’azienda inaugura il suo showroom “Spazio Flaminia”, in via Solferino 18 a Milano. Uno spazio che diventa punto d’incontro per progettisti, clienti e pubblico, oltre che luogo di eventi legati alla cultura del bagno e del benessere.
LOCATION

Ceramica Flaminia
-
via Solferino, 18

Vai alla scheda location
Brera Real Estate
MAIN SPONSOR Comarch
MAIN CONTENT Valcucine Fenix NTM Leffe
OFFICIAL TIMEKEEPER Tissot