Brera Design District è un progetto di Studiolabo. Visita il portale
EN IT       LINGUA:  

SCHEDA EVENTO

Orto Cinetico

Un’installazione optical realizzata con essenze botaniche

12
13
14
15
16
17

Orari durante il Fuorisalone:

Orario:

10.00/14:00 e 15.00/18:00

Dal 12 al 16 aprile

Piuarch mette in scena l’orto cinetico

Al Fuorisalone 2016 Piuarch rende omaggio all’artista venezuelano Carlos Cruz-Diez con una installazione optical realizzata utilizzando essenze botaniche. Giochi cromatici rendono dinamico e suggestivo il cortile di Via Palermo 1 a Milano

In occasione del Fuorisalone 2016, Piuarch dedica all’arte cinetica lo speciale allestimento dell’orto di Via Palermo 1.

Posto nel cuore di Brera, all’interno del programma della Brera Design Week 2016, l’Orto Cinetico è un omaggio all’opera dell’artista venezuelano Carlos Cruz-Diez, da sempre punto di riferimento e ispirazione per lo Studio milanese.

Il progetto nasce dalla collaborazione con il paesaggista Cornelius Gavril che, utilizzando fiori ed essenze, disegna lo spazio in modo da restituire al visitatore quelle sensazioni di movimento e dinamismo caratteristiche dell’arte optical.

La peculiare struttura di aiuole e pallet creata da Piuarch sul tetto dell’edificio che ospita lo Studio, accoglie una disposizione di 4 essenze – due varietà di insalata in colori rosso e verde e due di viola del pensiero nei colori arancione e azzurro – disposte in linee rette che si ripetono continuamente, dove ciascuna essenza definisce una striscia di colore omogeneo.

L’effetto cromatico è amplificato dall’impiego di assi triangolari poste lungo le linee di colore in modo da aumentare la profondità percepita. L’installazione crea un rapporto attivo fra spazio e spettatore: l’immagine statica si modifica e diviene dinamica grazie al movimento delle persone nello spazio.

Partner del progetto sono Verde Vivo che ha curato la preparazione delle piante e Vivai Mandelli che ha realizzato l’allestimento.


ESPOSITORI
& AZIENDE

Piuarch

Piuarch. nasce nel 1996 su idea dei quattro soci fondatori Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini e Monica Tricario. Oggi lo studio è formato da una trentina tra architetti e ingegneri provenienti da ogni parte del mondo, guidati dai quattro partner e da 11 associati. Lo studio si trova a Milano, in Brera, in un affascinante cortile che in origine ospitava una tipografia. Qui nascono i progetti, che vanno dal recupero di zone industriali, a edifici pubblici, complessi residenziali e per uffici fino a piani urbanistici. Per Dolce&Gabbana, con la quale lo studio ha in atto una collaborazione da più di 10 anni, Piuarch ha realizzato le sedi di viale Piave, via Goldoni e di via Broggi a Milano, l’edificio produttivo di Incisa in Val d’Arno, la ristrutturazione dell’ex cinema Metropol, ora spazio per eventi e sfilate, e più di quaranta boutique in tutto il mondo. Piuarch ha sviluppato negli ultimi anni numerosi progetti all’estero. E’ attivo in particolare in Asia, Russia e in Ucraina, con progetti realizzati e in progress. Ultimo riconoscimento alla qualità del percorso svolto in questi anni è il premio "Architetto Italiano 2013”, assegnato dal Consiglio Nazionale degli Architetti in collaborazione con il MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo di Roma. Tra i più recenti progetti realizzati figurano i due Padiglioni Enel e Caritas per Expo Milano 2015, il Givenchy Flagship Store a Seoul, il Business Centre Quattro Corti a San Pietroburgo, la sede della società Bentini a Faenza e l’edificio per uffici nell’area di Porta Nuova a Milano. Attualmente in cantiere la riqualificazione delle aree ex Caproni a Milano.
LOCATION

Studio Piuarch
-
via Palermo, 5

Vai alla scheda location
Brera Real Estate
MAIN SPONSOR Comarch
MAIN CONTENT Valcucine Fenix NTM Leffe
OFFICIAL TIMEKEEPER Tissot